ARDEA, L’AMMISTRAZIONE RICORDA CHE IL 30 APRILE SCADONO I TERMINI DI VERSAMENTO TOSAP

L’amministrazione ricorda che in base a quanto stabilito con la delibera del consiglio comunale numero 12 del 4 marzo 2012, per gli importi inferiori a 258 euro l’anno, è possibile la rateizzazione in due rate di pari importo, con scadenza 30 aprile e 30 settembre. La tassa deve essere versata da parte dei contribuenti con un versamento sul conto corrente postale numero 64672009 intestato a “Comune di Ardea, servizio tesoreria, Tosap”. Il bollettino è disponibile all’ufficio tributi. Le tariffe sono le stesse del 2013, cioè 31,10 euro per occupazioni permanenti di prima categoria e 3,10 euro per occupazioni temporanee di prima categoria. Tra le principali fattispecie sottoposte a tassazione l’ente ricorda come ci siano anche le occupazioni con sedie e tavoli, gazebo, impalcature, vendita di prodotti agricoli o alimentari. Dal 2002, a seguito della delibera di consiglio comunale numero 49 del 4 dicembre 2001, la tassa non deve essere assolta per i passi carrabili. Il mancato pagamento dell’imposta comporta la contestazione di avvisi di liquidazione pluriennali con interessi e sanzioni previste (fino al 150% di maggiorazione).