POLSTRADA: DATI UFFICIALI PER IL WEEKEND DI PASQUA TRA ACCERTAMENTI E SANZIONI

0
75

Complessivamente sono state accertate e contestate 732 infrazioni al C.d.S., sono state ritirate 39 patenti di guida e 53 carte di circolazione, decurtati 828 punti patente.
I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 771 di cui 9 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 2.
I servizi di controllo della velocità sono stati 6, che hanno portato all’accertamento di 23 violazioni.

L’attività infortunistica, rispetto all’anno precedente (periodo pasquale 29 marzo – 1° aprile 2013), ha registrato un lieve incremento.

Infatti, gli incidenti stradali rilevati dalla Polizia Stradale del “Lazio” (84) sono aumentati complessivamente rispetto al 2013 di 8 unità, mentre quelli con feriti (40) sono aumentati di 6 unità. Il dato dei deceduti (1), ha registrato un decremento pari a -1 persone decedute rispetto al 2013.

Attività di Polizia Giudiziaria.
Nell’ambito dell’attività di contrasto alla criminalità diffusa all’interno delle aree di servizio e di parcheggio, principalmente in ambito autostradale, le squadre di Polizia Giudiziaria istituite presso il Compartimento di Roma e presso le Sezioni provinciali e le Sottosezioni Autostradali, con appositi servizi con auto con colori di serie, hanno denunciato 4 persone a piede libero, per il reato di furto e tentato furto a danno dei veicoli in sosta.

Stragi del Sabato sera. 

Durante le citate festività la Polizia Stradale del “Lazio” ha effettuato 6 posti di controllo e rilevato 1 incidente con feriti.
I conducenti controllati con etilometri e precursori durante questi servizi sono stati 218 (di cui 136 uomini e 82 donne), il 3,2 % dei quali (9) è risultato positivo al test di verifica del tasso alcolemico (lo scorso anno la percentuale dei conducenti positivi era stata del 2,86 %). Le persone denunciate per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti sono state 2. I veicoli sequestrati per la confisca 1.

Attività di soccorso.
La normale attività di soccorso svolta quotidianamente dalle pattuglie durante il normale servizio di controllo delle strade ha visto l’intervento nei confronti di 624 utenti in difficoltà.