ROMA, MUORE GIOVANE RUSSO ACCOLTELLATO DOPO UNA LITE AL PRENESTINO

La vittima, al culmine di una lite per una vicenda di droga risalente al 2009, è stata accoltellata al torace. L’aggressore è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma. I due, entrambi pregiudicati, stavano tornando dal concerto del primo maggio con due gruppi diversi quando si sono incrociati. Il 26enne russo è stato riconosciuto dal 24enne che lo ha pugnalato uccidendolo.