ROMA, INDAGINE GIULIO CESARE CHIUSA SENZA PROVVEDIMENTI

Mercoledì sulla scrivania del ministro Stefania Giannini è arrivata la relazione della preside del liceo del Salario in cui veniva spiegata la scelta didattica che ha portato alla lettura del libro “Sei come sei” di Melania Mazzucco. Nel romanzo un passaggio era dedicato ad un rapporto gay. Proprio questo aspetto aveva portato due associazioni “pro vita” a denunciare gli insegnanti del liceo. Il caso ora però è chiuso, come fanno sapere dal Ministero confermando, come già detto nei giorni scorsi dal Ministro Giannini, che il problema dell’omofobia al Giulio Cesare è stato affrontato in maniera corretta.