ROMA, TRASPORTAVANO 70 KG DI RAME IN UN TROLLEY, ARRESTATI TRE CITTADINI DELL’EST EUROPA

Dal controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto trecce di “oro rosso”, dal peso di 70 kg, custoditi nella valigia. I cavi erano tutti recisi, arrotolati, ripuliti della guaina protettiva e, pertanto, pronti per essere venduti. I tre sono stati immediatamente arrestati, accompagnati in caserma, mentre il rame è stato sequestrato. I Carabinieri hanno quindi contattato personale dell’Acea che, dopo aver visionato i cavi, li ha riconosciuti quale materiale utilizzato in esclusiva per la rete elettrica nazionale. Inoltre, si è risaliti anche alla cabina elettrica dalla quale, il 21 aprile scorso, i cavi sono stati rubati. Gli arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.