ROMA, VITTORIA AL FORTOFINISH DELLA ROMA NUOTO, BATTE IL LATINA 9 – 10

Partenza shock dei giallorossi, che in pochi minuti dal via si trovano in svantaggio di due reti. E’ proprio un errore dei romani a permettere ai padroni di casa si mettere a segno la prima marcatura, mentre la seconda arriva su un rigore fischiato a Edoardo Martella. Il secondo quarto si apre con un altro rigore in favore dei pontini, questa volta prontamente parato da capitan Gazzarini. I padroni di casa non ci stanno e trovano comunque la via del gol volando sul 3-0. Dopo le urla del tecnico Fabbri i giallorossi si svegliano e cominciano a giocare. La prima rete è di Daniele Lisi, bravo a sfruttare un altro tiro di rigore guadagnato da Valerio Spiezio; lo segue Angelini, a segno in superiorità. Arriva anche la rete del pareggio giallorosso, di nuovo a firma di Lisi, che trova la porta sull’uomo in più. Prima della fine del tempo, però, i pontini tornano in vantaggio portandosi sul 4-3. Il terzo parziale parte con il nuovo pareggio conquistato dai romani grazie a Fabrizio Liolli, a segno con un bel tiro su contropiede. Ancora un botta e risposta tra le due squadre, con un’altra rete dei padroni di casa e il pareggio firmato da Luca Fiorillo. La Rari Nantes ha l’occasione di tornare in vantaggio con un altro tiro di rigore, ma ancora una volta Gazzarini, autore oggi di una prestazione straordinaria, chiude la porta tenendo a galla i suoi. Arriva anche il primo vantaggio giallorosso grazie a De Vecchis, bravo a sfruttare una superiorità numerica, ma subito dopo la Roma subisce un piccolo black-out che permette ai pontini di ritrovare il pareggio (6-6) e poi anche il vantaggio (7-6) su una dubbia espulsione fischiata a Daniele Lisi.  Partenza decisa dei giallorossi nell’ultimo periodo: Valerio Angelini, uno dei migliori in vasca quest’oggi, confermando la sua crescita esponenziale in questa stagione mette a segno il gol del 7 pari con uno splendido tiro da fuori, seguito da un rigore guadagnato ancora una volta dal centroboa Spiezio e trasformato da Fiorillo, che vale il 7-8. Arriva anche il doppio vantaggio della Roma grazie alla prima rete odierna di Andrea Esposito (a segno in superiorità), ma i padroni di casa restano in partita trovando altre due marcature e acciuffando il 9 pari. A due minuti dalla fine del tempo è uno splendido Daniele Lisi a trovare il gol che varrà la vittoria giallorossa. Non è ancora tempo di cantar vittoria, però. Con due minuti ancora da giocare gli animi in acqua si surriscaldano: dopo un time-out chiamato dalla panchina giallorossa, il Latina lamenta qualche secondo in meno nel cronometro. Le proteste non trovano però conforto nella direzione di gara e la partita si chiude con la palla in mano ai giallorossi, che firmano così il risultato di 9-10.