ROMA, IN DUE MINACCIANO I NEGOZIANTI DELLA CAPITALE

L’allarme riguarda la mancanza di sicurezza nella zona a causa delle ripetute aggressioni nella zona ad opera di due personaggi. «C’è un’emergenza sicurezza – ha spiegato la presidente dell’Associazione Commercianti dei Colli Portuensi Giuliana Fiani – Questi due uomini fanno paura. Qualche giorno fa’ ero in negozio con delle signore, quello pelato pretendeva soldi, non ricevendoli ha iniziato a leccare la vetrina e a minacciare le persone. L’altro soggetto è stato avvistato in via Ronzoni con una spada e in molti hanno riferito la stessa cosa: è proprio lui il più violento. Abbiamo fatto una raccolta firme per denunciare questi fatti e chiediamo che vengano presi seri provvedimenti verso questo individuo, che gira armato: così non possiamo più andare avanti a svolgere le nostre attività serenamente».