LAZIO, LA REGIONE CHIEDE UN RAPORTO SUL SERVIZIO INTRAMOENIA

Il rapporto deve indicare chiaramente entità della produzione, quota spettante alla struttura, tariffe praticate, tempi di attesa, fatturato globale. Abbiamo chiesto inoltre di conoscere se e come sono state spese le risorse destinate a realizzare gli spazi per l’intramoenia. Alla luce delle recenti notizie di cronaca e delle indagini in corso è urgente e non procrastinabile realizzare una indagine conoscitiva molto approfondita in modo da individuare forme di gestione piu trasparenti, meno esposte ad atteggiamenti arbitrari, più rispettose dei cittadini”.