REGIONE, CULTURA: OLTRE 4 MLN A BIBLIOTECHE, ARCHIVI E MUSEI DEL LAZIO

Gli importi sono stati così distribuiti:
– 1milione 325mila euro per il funzionamento, lo sviluppo, gli allestimenti delle biblioteche, musei e archivi; per la formazione e aggiornamento degli addetti ai servizi culturali. Questa la ripartizione: alla Provincia di Frosinone sono stati destinati 196.955 euro; alla Provincia di Latina 151.197 euro; alla Provincia di Rieti 119.166 euro; alla Provincia di Roma 366.736 euro e alla Provincia di Viterbo 159.963 euro. A Roma capitale andranno 198.750 euro.
I fondi comprendono anche le risorse, pari a.132.500 euro, per il marchio di qualità che viene attribuito a quelle strutture museali e bibliotecarie con caratteristiche tali da configurarsi quali centri di eccellenza.
– 1 milione.925mila euro per costruzione, ristrutturazione e conservazioni delle sedi di musei, biblioteche e archivi. Alla Provincia di Frosinone andranno 348.757 euro; alla Provincia di Latina 231.615 euro; alla Provincia di Rieti 212.722 euro; alla Provincia di Roma 711.742 euro; alla Provincia di Viterbo 227.360 euro e a Roma Capitale 192.500 euro.
I fondi fanno fronte alle domande pervenute alle Province lo scorso 30 giugno 2013. Scadenza che si rinnova il 30 giugno di ogni anno.
A queste risorse si aggiungono 350.000 mila euro per interventi di ampliamento e/o manutenzione delle sedi di servizi culturali, e altri 350.000mila euro per azioni di educazione al patrimonio culturale in archivi storici e musei, e per la tutela del patrimonio librario, oggetto di bandi imminenti.
Infine, sono previsti 350.000mila euro per coprire le spese di gestione del Polo bibliotecario regionale.