POMEZIA, NON PUO’ APRIRE LA NUOVA SCUOLA DI SANTA PALOMBA: MANCANO GLI ISCRITTI MINIMI

Alla data di chiusura dei termini per procedere all’iscrizione scolastica le domande rivolte all’istituto sono state soltanto 13, numero non sufficiente a quello necessario – 18 studenti – per autorizzare la regolare apertura della scuola e l’attivazione della didattica per l’anno scolastico 2014/2015. “Riconosciuta l’importante valenza, sia sotto il profilo sociale che educativo, della presenza di un nuovo istituto scolastico in una zona lontana dal centro e da sempre carente dei principali servizi al cittadino – si legge nella nota inviata dal Sindaco Fucci al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio – Considerati i costi della mancata apertura della nuova scuola, in termini tanto materiali, relativi alla gestione della struttura che sarebbe esposta al rischio di furti e atti vandalici, che in termini di diritto allo studio per i ragazzi che vi risiedono e che hanno già presentato domanda di iscrizione; chiedo a codesto Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio di autorizzare una deroga, seppur di breve durata, al termine previsto per la presentazione delle domande di iscrizione, così da permettere di raggiungere il numero di 18 studenti necessario all’apertura della nuova scuola”.