LADISPOLI, DAL PRIMO GIUGNO RIDOTTO IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO

0
99

“La Regione Lazio – ha detto l’assessore alla mobilità, Pierlucio Latini – ci ha comunicato che in attuazione del decreto legislativo 95/2012 per tutti i comuni, già a partire dal 2014, ci sarà una riduzione dei finanziamenti poiché lo Stato in questo settore ha tagliato oltre 400 milioni di euro alla Regione. Alla luce dei fatti, quindi, dal primo giugno siamo stati costretti, come tantissimi altri comuni laziali, a ridimensionare il servizio di trasporto pubblico. Abbiamo tagliato le corse di alcune linee considerando gli orari di momenti di minor utilizzo da parte degli utenti. Comunque siamo fiduciosi del fatto – ha concluso Latini – che la gara che stiamo portando avanti insieme a Cerveteri e che riguarderà il 2015 ci possa far recuperare gran parte del taglio con una razionalizzazione del nuovo piano di rete. Tra i nostri obiettivi, infine, c’è l’inserimento anche della linea F”.