LATINA, ANCHE IL SINDACO DI APRILI A ALLA CERIMONIA DEL 2 GIUGNO

Nella seconda parte della giornata celebrativa, presso il Palazzo del Governo, il Sindaco Prefetto di Latina dottor Antonio D’Acunto, ha consegnato sei onoreficenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e quattro medaglie d’onore a cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti, concetto dalla Presidenza della Repubblica. Due delle medaglie d’onore sono state consegnate a due internati cittadini apriliani, il Signor Antonio Fusco e il Signor Sante Tantari (deceduto, ha ritirato il premio il figlio, Signor Franco Tantari). Due Onoreficenze sono state consegnate ad apriliani, l’imprenditore Nicola Prezioso e il Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri Antonio Tartaglione.