ARDEA, COMUNE: GUIDA AL PAGAMENTO DI IMU E TASI

La Tasi fa parte della Iuc (Imposta unica comunale) che è composta da Imu, Tasi e Tari (ex Tarsu). Serve per sostenere quei servizi che gli enti locali assicurano alla collettività e che sono diversi dai servizi a domanda individuale (gestione e manutenzione patrimonio, polizia locale, viabilità e illuminazione pubblica, ambiente e verde pubblico, servizi socio-assistenziali). Si paga solo su immobili ed aree fabbricabili, non sui terreni agricoli. Ha come aliquota ordinaria lo 0,6 per mille (seconde case, negozi…), è del 2 per mille per le abitazioni principali e dell’1 per mille per i fabbricati rurali strumentali (esenti per l’Imu). C’è una detrazione d’imposta di 50 euro per ciascun figlio residente e che al 31 dicembre 2013 aveva meno di 26 anni, secondo quanto già previsto dalla disciplina per l’Imu. Non sempre paga tutto uil proprietario. Nel caso di immobili dati in affitto il proprietario (o il titolare di altro diritto reale) verserà il 70%, mentre l’affittuario deve versare il restante 30%.La Tasi si paga sulla base della stessa base imponibile dell’Imu (cioè la rendita catastale rivalutata e moltiplicata per gli stessi coefficienti Imu) e a questa viene applicata l’aliquota dello 0,6 per mille o del 2 per mille o del 1 per mille. La Tasi per gli immobili di categoria D è tutta deducibile nella dichiarazione annuale dei redditi. Si può pagare con modello F24 in banca o alla posta, con bollettino postale dedicato o con i servizi di home banking. Il codice catastale del Comune di Ardea è M213. Questi i codici tributo: 3958 Tasi (tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze), 3959 Tasi (tributo per i servizi indivisibili per fabbricati rurali ad uso strumentale), 3960 Tasi (tributo per i servizi indivisibili per aree fabbricabili), 3961 Tasi (tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati). Questo il link per il calcolo della Tasi: http://www.riscotel.it/calcoloiuc2014/?comune=M213. L’Imu si paga con il 10 per mille di aliquota ordinaria (seconde case, aree fabbricabili, altri fabbricati), 4 per mille (per case ‘di lusso’ abitazioni principali categorie A1, A8, A9), 7,6 per mille fabbricati categoria catastale D (attività produttive), 6,6 per mille immobili delle categorie catastali C1, C3 (come negozi e laboratori artigianali). La prima casa non paga l’Imu (ma la paga se è una casa ‘di lusso’). Per abitazione principale si intende quell’immobile iscritto – o iscrivibile – nel catasto come unica unità immobiliare dove il possessore e la sua famiglia vivono abitualmente e risiedono per l’anagrafe. Le pertinenze dell’abitazione principale (garage, soffitta e altro, delle categorie C2, C6 e C7) non pagano Imu per il massimo di una pertinenza per ciascuna di queste categorie. L’Imu si paga on modello F24 (uffici postali e bancari) o bollettino postale dedicato (negli uffici postali) o con i servizi di home banking. Il codice catastale del Comune di Ardea è M213. Questi sono i codici tributo: 3912 Imu – Imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze; 3916 Imu – Imposta municipale propria per le aree fabbricabili; 3918 Imu – Imposta municipale propria per gli altri fabbricati; 3925 Imu – Imposta municipale propria per immobili ad uso produttivo categoria D. Questo il link per calcolarsi da soli l’Imu: http://www.riscotel.it/calcoloiuc2014/?comune=M213. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio tributi del Comune di Ardea all’indirizzo emailuff.tributi@comune.ardea.rm.ito via telefono al numero 06.9138001.