CORI, L’8 GIUGNO LA GIORNATA EUROPEA DEL PAESAGGIO

0
77

Salvaguardato, gestito e pianificato in modo adeguato, può contribuire al miglioramento qualitativo della vita. Domenica 8 giugno 2014, dalle ore 11.00, anche il Museo della Città e del Territorio di Cori parteciperà alla VII edizione di «Musei in Piazza», la grande festa dei migliori musei delle province di Roma e Latina che si svolgerà ad Anzio, in piazza Garibaldi, e permetterà ai cittadini di avvicinarsi alla storia, alle attività svolte e ai servizi offerti da questi importantissimi Istituti Culturali. Per il Museo corese l’evento costituirà una prestigiosa vetrina promozionale. Nello stand a sua disposizione, l’Associazione culturale Arcadia sarà presente con materiale informativo sulla città d’Arte, la struttura museale, l’enogastronomia tipica locale e le due principali manifestazioni estive coresi, il Latium World Folkloric Festival e il Carosello Storico dei Rioni. Cultura, ma anche ambiente. Il locale Circolo Legambiente «Cora Viridis» infatti prenderà parte all’appuntamento per la tutela e la valorizzazione del territorio e delle sue bellezze a modo suo, in puro stile cigno verde, con un’iniziativa di informazione, denuncia di un certo malcostume sociale e sensibilizzazione al rispetto del paesaggio mediante atteggiamenti improntati al senso civico. I volontari ambientalisti inizieranno la mappatura delle discariche abusive sparpagliate tra Cori e Giulianello, una sorta di censimento delle aree che necessitano di interventi di bonifica e smaltimento dei rifiuti, ingombranti e talvolta inquinanti. I risultati della rilevazione verranno raccolti in un dossier, presentato alle istituzioni e al pubblico affinché sia da stimolo per i necessari interventi e comportamenti.