ARDEA, L’INFORMATIZZAZIONE AGEVOLA IL LAVORO AL SUE

È accaduto proprio questo ad Ardea: grazie ad una analisi effettuata in pochi giorni di attività del nuovo sportello unico per l’edilizia (con il suo front office di primo livello a via Garibaldi), è stato accertato un primo effetto positivo, quale l’immediato incasso di nuove risorse economiche da parte dell’ente che, invece, con la vecchia gestione, sarebbe stato molto più lungo e dispendioso. Lunedì 9 giugno, per esempio, si è presentato un cittadino per protocollare un documento senza il bollettino del pagamento dei 300 euro di una sanzione e degli 80 euro di diritti di istruttoria. Il primo controllo formale allo sportello – possibile nel nuovo Sue – ha portato il cittadino a regolarizzare immediatamente la sua posizione e a ripresentare la pratica. Martedì 10 giugno, invece, sono state accertate 4 domande incomplete che non avevano il bollettino di avvenuto pagamento dei diritti di segreteria. Per la cronaca si è trattato di due pagamenti da 80 euro e altri due da 160 euro che sono stati effettuati poco dopo. Altre due domande sono state respinte perché il tecnico ha riferito di voler attendere il pagamento del bollettino da parte del suo cliente. Con lo spostamento del Sue a via Garibaldi e l’avvio di una prima istruttoria si velocizzano i tempi perché anche il mancato pagamento contestualmente alla protocollazione produceva ritardi.