POMEZIA, S. PALOMBA: RISSA SULLA CARREGGIATA. ARRESTATE DUE PERSONE

A dare l’allarme sono state alcune guardie giurate che si trovavano nei pressi di S. Palomba, sull’Ardeatina, luogo dell’accaduto. A seguito della segnalazione sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Lido che hanno immediatamente richiesto l’intervento dei soccorsi per uno dei corrissanti che, a causa di una profonda ferita, stava perdendo molto sangue. Non ancora chiari i motivi che hanno spinto i tre a darsele di “santa ragione” e a colpi di cacciavite anche se da una prima ricostruzione fatta dagli investigatori il gesto potrebbe essere riconducibile a futili motivi. Due dei partecipanti, J.A. e H.R., entrambi rumeni, rispettivamente di 22 e 31 anni, sono stati accompagnati negli uffici di Polizia e a conclusione degli accertamenti arrestati per il reato di rissa, mentre il terzo uomo è tutt’ora ricoverato. Le ferite riportate infatti non gli hanno consentito di lasciare l’ospedale in quanto dovrà essere sottoposto ad intervento chirurgico per la frattura dello zigomo e delle ossa nasali. Sul luogo della rissa gli agenti hanno sequestrato i tre cacciaviti utilizzati dai giovani per colpirsi.