CIRCEO, ARRESTATO 50ENNE PREGIUDICATO. ERA RISTRETTO AI DOMICILIARI

In particolare, il prevenuto era stato denunciato dall’Arma del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, pertanto, i militari ne avevano richiesto la custodia in carcere per aver violato le prescrizioni imposte durante il regime cautelare. L’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Roma, concordando con le istanze dei Carabinieri, determinava l’aggravamento della pena disponendo la conseguente carcerazione del suddetto che attualmente si trova ristretto presso la Casa Circondariale di Velletri(RM), ove dovrà scontare la pena residua di 1 anno, 11 mesi e 27 giorni di reclusione.