POMEZIA, PUBBLICATO IL MANIFESTO PER IL PAGAMENTO IMU E TASI

Ai sensi della risoluzione del ministero dell’economia e delle finanze N. 1/df del 23.06.2014, in caso di insufficiente o mancato versamento dei Suddetti tributi, fino al 16 luglio 2014 il contribuente può
regolarizzare la propria posizione senza applicazione di sanzioni ed interessi. I contribuenti che nel frattempo avessero effettuato il versamento con ravvedimento operoso, applicando sanzioni ed interessi, potranno decurtare tale maggior importo dalla rata da pagare a saldo entro il prossimo 16 dicembre 2014.
Novità sulla Tari: gli utenti che entro il 30 luglio 2014 a causa di ritardi legati al servizio postale non avessero ancora ricevuto i modelli di pagamento F24 relativi al versamento della tari 2014, possono recarsi presso gli sportelli dell’ufficio tributi per ritirarli di persona. Non e’ prevista l’applicazione di sanzioni ed interessi per i Pagamenti effettuati entro il 30/07/2014.