LADISPOLI, COMINCIATO INTERVENTO RECUPERO AL PARCO DI PALO

I lavori sono sorvegliati da un dottore forestale, incaricato dal Comune attraverso la ditta che effettua la manutenzione.”. Con queste parole la responsabile del settore cultura dell’Azienda Ala Servizi, dottoressa Alessandra Tondo, ha annunciato che al termine dei lavori, nei prossimi giorni, il parco tornerà accessibile in sicurezza, controllato, pulito e chiuso la sera. “Il Consiglio di Amministrazione di Ala servizi – ha precisato Tondo – ha deciso di presidiare con personale dell’Azienda il parco, almeno fin quando il malcostume di lasciare cani liberi e non raccogliere deiezioni, abbandonare ogni sorta di rifiuto, entrare con mezzi a motore o intrattenere rumorosi bivacchi a tutte le ore del giorno e della notte, non verrà meno. Il Consiglio di Amministrazione in perfetta intesa con l’Assessorato all’ambiente e alla Cultura del Comune intende agire per tutelare con il massimo impegno uno bei beni più preziosi di cui la collettività dispone, qual è appunto il parco di Palo, risparmiandolo al degrado al quale un uso improprio lo costringerebbe”.
I lavori di pulizia hanno consentito di recuperare un intero furgone di immondizia ed addirittura una baracca, usata da qualche homeless, residui di arredi, materassi. In occasione della riapertura l’assessorato alla Cultura del Comune organizza all’interno del parco, il 5 e 6 luglio due serate di spettacolo di teatro-danza messo in scena dalla scuola di Danza Nexus dal titolo “QuipossoNaturalmente”. L’Ala Servizi ricorda ai cittadini che possono inoltrare proposte o segnalazioni riguardanti il parco pubblico di Palo, all’Azienda Ala Servizi, tramite mail: info@alaservizi.it