LAZIO, FICTION FEST: ZINGARETTI “OK A SOSTEGNO MANIFESTAZIONE”

Lo facciamo in una città come Roma e in una Regione come il Lazio dove l’industria dell’audiovisivo detiene il primato in Italia. Già lo scorso anno abbiamo voluto investire nel Festival scongiurando così il rischio che scomparisse e vogliamo continuare a farlo per aiutare la ripresa produttiva, il lavoro e la crescita puntando su un comparto lavorativo assolutamente in espansione, che coinvolge giovani creativi interessati all’ambito dell’audiovisivo. A questo obiettivo sono certo che darà un’ulteriore impulso la nuova direzione artistica affidata a Carlo Freccero, professionista stimato, geniale e che ha sempre innovato ovunque è stato chiamato a dare il proprio contributo. Ringrazio anche Steve Della Casa per l’impegno profuso in questi anni che ha portato il Fiction Fest ad essere un appuntamento riconosciuto ed apprezzato da tutti”.