LATINA, ARRESTATO PREGIUDICATO E DENUNCIATO UN UOMO PER ATTI OSCENI

Episodio differente, ma ugualmente rilevante, è accaduto sempre in data 11 luglio, con i militari pontini del NORM della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio deferivano in stato di liberta’ M.C.G., 40enne, di nazionalità romena, in Italia senza fissa dimora, Nella circostanza, il prevenuto, in evidente stato di alterazione alcolica, durante la fase di identificazione da parte dei militari operanti, che avevano notato lo stesso all’interno di un giardino pubblico commettere atti osceni, minacciava gli operanti e opponeva energica resistenza. Nel medesimo contesto veniva anche deferito per non aver ottemperato all’ordine dell’allontanamento dal territorio nazionale emesso Prefettura di Latina.