CERVETERI, STA PER ARRIVARE LA TAPPA REGIONALE DI MISS ITALIA

0
74

Non mancheranno momenti di intrattenimento musicale, ma a farla da protagoniste saranno le bellezze del nostro territorio che si sfideranno a colpi di passerella per poter approdare alle fasi nazionali del concorso che quest’anno ha raggiunto la 75° edizione. L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Cerveteri, Assessorato alle Politiche Culturali e Sportive, e della Pro Loco di Cerveteri. Fino all’anno scorso la finalissima del concorso era la punta di diamante del palinsesto della Rai. Quest’anno la finale di Miss Italia sarà trasmessa per la prima su La7, la televisione del gruppo Cairo Editore. Particolare importanza merita le sedi che hanno ospitato negli anni Miss Italia, nel 1950 Miss Italia scopre Salsomaggiore, divenuta negli anni la sua sede naturale. Dopo 41 edizioni, nel 2011, le finali si sono spostate a Montecatini Terme, mentre nel 2013 si trasferiscono a Jesolo, che in passato aveva ospitato le Prefinali. Un capitolo a parte meritano le giurie di Miss Italia, composte da personalità dei più diversi settori, dal cinema alla letteratura, al giornalismo, allo sport; giurie che, all’inizio, hanno visto impegnati i nomi di Giorgio De Chirico, Giovanni Guareschi, Totò, Carlo Carrà, Orio Vergani, Leonida Repaci, Arrigo Benedetti, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe Marotta, Sem Benelli, Wally Toscanini, Alfonso Gatto e poi Alberto Lattuada, Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi e che, negli ultimi anni, sono state presiedute da Maurizio Costanzo per due anni, Gina Lollobrigida, Alain Delon, Lina Wertmuller, Valeria Marini, Alberto Tomba, Yuri Chechi, Mike Bongiorno, Dino Risi e Catherine Deneuve, Alberto Sordi, Paolo Bonolis, Sofia Loren, Raimondo Vianello e Sandra Mondani, Claudia Cardinale, Giorgio Panariello. Poi, nel 2005, presidente di giuria è l’attore Bruce Willis, sostituito l’anno dopo da Pippo Baudo, poi da Sylvester Stallone e, quindi, da Andy Garcia insieme a Giancarlo Giannini.