ARDEA, INTERVENTO DEI CARABINIERI: RIMOSSI ALLE SALZARE ALLACCI ABUSIVI A RETE ELETTRICA

0
44

Questi erano stati già accertati e rimossi lo scorso mese nel corso di alcuni controlli preventivi, ma un successivo monitoraggio del tratto di rete elettrica interessato e del vano contatori ha permesso di rilevare la reiterazione del reato. Vista la situazione, i tecnici dell’ENEL hanno provveduto a rimuovere tutti gli allacci irregolari e a ripristinarne l’assetto originario per garantire la piena qualità del servizio elettrico in tutta l’area e scongiurare eventuali gravi problemi sotto il profilo della sicurezza. Oltre a costituire un reato, infatti, questo fenomeno ha importanti conseguenze sull’erogazione del servizio ai clienti e mettono a rischio la sicurezza degli impianti su cui solo il personale autorizzato può effettuare interventi. Al termine dell’operazione, che ha permesso di rilevare la presenza di 10 collegamenti abusivi, i Carabinieri hanno arrestato 6 persone, fra cui 3 donne, tutti cittadini di nazionalità romena, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. I “vampiri” di corrente sono stati posti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.