ARDEA, CONTROLLI IN SPIAGGIA, SEQUESTRATE 700 PAIA DI CALZATURE

L’operazione è scattata questa mattina alle 7.30 insieme ai volontari dell’Angez, ed è conseguenza dell’incontro che il sindaco della città Luca Di Fiori ha fatto con le forze dell’ordine del territorio per il contrasto del commercio abusivo sulla spiaggia. Sono stati identificati un marocchino e un tunisino, risultati in regola con il permesso di soggiorno. La polizia locale provvederà all’inventario della merce per la loro confisca. Dalla polizia locale fanno sapere come proseguiranno per tutto il mese di agosto questo genere di attività.