CASTELLI ROMANI, DA APRILIA E CIAMPINO FINO IN ABRUZZO PER FURTI IN ABITAZIONE

Dopo un breve inseguimento l’uomo e la donna hanno abbandonato l’auto scappando a piedi per le vie di Pineto ma venendo inesorabilmente raggiunti e bloccati dai Carabinieri. A seguito di perquisizione i due sono stati trovati in possesso di oggetti da scasso nonché di un involucro contenente preziosi sicuramente di provenienza furtiva. V. C. 24 enne, è risultata essere agli arresti domiciliari ad Aprilia e quindi in atto evasa, ma essendo in stato di gravidanza, su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente,  è stata denunciata in stato di libertà e risottoposta agli arresti domiciliari. Anche il minore, compagno di trasferta e di scorribande,  C.R. 16 enne di Ciampino è stato deferito in stato di libertà. La vettura è stata posta sotto sequestro perché utilizzata per commettere reati. I monili in oro, sequestrati, sono custoditi presso gli uffici del comando compagnia di Giulianova in attesa di essere restituiti ai legittimi proprietari ancora da individuare.