LATINA, SEI MILIONI PER SVILUPPO E SOLIDARIETA’ SOCIALE

Risorse economiche importanti che verranno utilizzate per progetti volti a ridurre e combattere gli squilibri economici e sociali, favorendo l’effettivo esercizio dei diritti dei cittadini. Una cifra che sarà ridistribuita in base alla ripartizione del fondo per il riequilibrio territoriale finalizzato a promuovere lo sviluppo economico, la coesione e la solidarietà sociale.

La quota del fondo è stata ripartita in base a parametri, che tengono in considerazione: il numero di abitanti, la capacità fiscale , gli  indicatori di fabbisogno di infrastrutture (in coerenza con la programmazione regionale di settore, per il finanziamento della spesa in conto capitale) la dimensione geografica (al fine di mitigare le diseconomie di scala nell’erogazione dei servizi pubblici nei comuni con popolazione residente inferiore a cinque mila abitanti).  

Prendendo ad esempio alcuni Comuni e con le dovute proporzioni, al capoluogo pontino saranno destinati circa 950mila euro in 3 anni, ad Aprilia oltre 648mila euro, a Priverno 155mila euro e a Roccagorga 83mila euro.