REGIONE LAZIO, ZINGARETTI: 91 MLN PER RIEQUILIBRIO TERRITORIALE

Sono 30 i milioni – 15 milioni per il 2014, 10 milioni per il 2015 e 5 milioni per il 2016 –  destinati alla realizzazione di interventi in conto capitale e ripartita in base al numero di abitanti, alla capacità fiscale e al fabbisogno infrastrutturale, alla dimensione geografica.

Altri 4 milioni– 1 milione per il 2014, 1,5 milioni per il 2015 e 1,5 per il 2016 – saranno indirizzati alla valorizzazione e promozione economica del litorale laziale.

I restanti 57 milioni verranno attribuiti a quelle amministrazioni pubbliche che presenteranno,entro il 30 settembre, una richiesta di finanziamento  per progetti specifici per il consolidamento dei servizi sociali, per la tutela ambientale, per la riqualificazione urbana, per progetti di manutenzione della viabilità, mobilità sostenibile e di natura infrastrutturale, finalizzati anche alla localizzazione di insediamenti produttivi e messa in sicurezza dei territori, per iniziative di promozione del territorio, nonché per concorrere al mantenimento dell’equilibrio di bilancio.

Sul tema è intervenuto Nicola Zingaretti. La ripartizione del fondo darà una boccata d’ossigeno ai territori, soprattutto quelli penalizzati anche per motivi geografici, ed è un’opportunità per i Comuni per portare a termine interventi incompiuti e necessari. Con questo importante provvedimento s’introduce una nuova stagione di relazioni finanziarie con le autonomie locali del Lazio e si cercano di colmare quei gap che ostacolano lo sviluppo omogeneo del nostro territorio regionale”.

I 30 milioni di euro totali per le tre annualità sono dunque ripartiti tra le diverse province del Lazio: oltre 13 milioni per la provincia di Roma, quasi 6 milioni per la provincia di Frosinone e altri 6 per quella di Latina. Saranno circa 2 milioni i fondi destinati alla provincia di Rieti e più di 3,5 quelli destinati alla provincia di Viterbo.