OSTIA, VIA DI CASTELFUSANO: EFFETTUATO ULTIMO INTERVENTO DI RIASFALTATURA

Il tappeto d’asfalto è stato realizzato in modo tale che tra la superficie di usura e lo strato sottostante lo spessore fosse di almeno dieci centimetri. Ciò dovrebbe garantirne la tenuta nel tempo, nonostante la presenza delle radici dei pini.” Le pessime condizioni della strada in passato hanno rappresentato un serio rischio per la sicurezza, al punto che si sono resi necessari l’abbassamento del limite di velocità e il divieto di transito per i motocicli. “Siamo giunti alla ripavimentazione di oltre tre chilometri di manto stradale, che rappresentano la quasi totale estensione di questa importante arteria di scorrimento – conclude l’assessore Caliendo, che annuncia – ora ci impegneremo a reperire le risorse necessarie per riasfaltare anche i pochi metri rimasti alle due estremità: il tratto sul versante della via Ostiense e quello all’altezza di via dei Pescatori.”