FIUMICINO, CONSIGLIERE ONORATI: “UN MESE SENZA ACQUA A TESTA DI LEPRE”

Da un paio di giorni, dopo l’ennesimo intervento infruttuoso, si è aperta una nuova falla all’interno delle vecchie condutture. La perdita si trova a circa 200 metri dopo l’imbocco di via Mario Giovagnoli, nei pressi della cabina elettrica. I lavori di riparazione continuano a susseguirsi ma la situazione non migliora. Trenta giorni, in piena estate, senza acqua e con i rifornimenti idrici bloccati. Qualcuno vuole intervenire?”