CIAMPINO, TRASPORTO SANITARIO D’URGENZA: SALVO 72ENNE IN ATTESA DI TRAPIANTO DI CUORE

 La Sala Situazioni, autorizzata la missione, ne ha quindi ordinato l’esecuzione immediata alla Sala Operativa del 31° Stormo e alle ore 10 un Falcon 50 del reparto è decollato alla volta del capoluogo siciliano dove ha imbarcato il paziente. L’uomo, affetto da insufficienza cardiaca gravissima refrattaria alle terapie mediche, è stato quindi trasportato presso l’aeroporto di Venezia Tessera dove un’ambulanza dell’Azienda Ospedaliera di Padova lo aspettava per il successivo ricovero presso il Reparto di Cardiochirurgia. Nelle ore successive il paziente è stato sottoposto all’intervento di trapianto di cuore. I velivoli del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare svolgono un duplice compito istituzionale: Trasporto di Stato e Trasporti Sanitari di Urgenza ivi compresi Trasporti Umanitari e interventi in caso pubbliche calamità. Per l’attività sanitaria in favore di connazionali bisognosi in Italia e all’estero i velivoli e gli equipaggi del 31 Stormo hanno una prontezza operativa di sole due ore 365 giorni l’anno, 24 ore su 24.