OSTIA, FERRAGOSTO SICURO, CONTROLLI SU LITORALE ROMANO: ARRESTATO 19ENNE

Operazione che ha visto dispiegarsi numerosi Agenti del Commissariato, le Volanti della Questura, affiancati dalle Specialità della Polizia di Stato con pattuglie cinofile, ippomontate, dalla squadra nautica ed in collaborazione con la Polizia Stradale. Il dispositivo, l’ultimo di una serie di particolari azioni di controllo del territorio che il Commissariato agli ordini del Dr. Antonio Franco, è scattato dalle ore 07:00 ed è proseguito per tutto il giorno. Tale attività si è delineata oltre che al controllo dei veicoli diretti verso il mare anche alla  vigilanza sulla sicurezza della balneazione con particolare riguardo alle violazioni del codice di navigazione e controlli amministrativi agli esercenti dei stabilimenti balneari e degli eventuali venditori e posteggiatori abusivi. Nel corso delle operazioni si è proceduto all’identificazione di circa 150 persone e al controllo di oltre 160 veicoli con 68 contravvenzioni al codice della strada. E proprio ieri mattina gli agenti del Commissariato durante il controllo del territorio hanno arrestato un cileno S.M.P.S., di 19 anni con vari precedenti di Polizia. Il ragazzo, insieme ad altri 3 connazionali rimasti al momento ignoti, dopo aver forzato i distributori automatici di un tabacchi, ubicato vicino al porto turistico, hanno aggredito con calci e pugni il vigilantes che era intervenuto per fermarli. Gli agenti, arrivati immediatamente sul posto, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare uno dei rapinatori, arrestandolo. Sono in corso le indagini per identificare i suoi complici.