CIVITAVECCHIA, UN 76ENNE SCOMPARSO: VITTIMA DI UN INCIDENTE ERA RIMASTO BLOCCATO IN UN DIRUPO

Contattati da un giovane civitavecchiese, il quale ha raccontato che, mentre si trovava a passeggio con i propri cani, ha visto  in località “Mandrione”, zona Casaletto Rosso, un anziano riverso in terra ferito ed impossibilitato a muoversi, gli agenti sono riusciti a rintracciare l’uomo che è risultato essere la persona denunciata scomparsa il giorno precedente. L’anziano, a seguito della caduta ha riportato varie ferite ed escoriazioni in varie parti del corpo,  tali da impedirgli di muoversi: ha raccontato che, mentre si trovava bordo del proprio ciclomotore era scivolato giù da un dirupo per alcune centinaia di metri, rimanendo per quasi ventiquattro ore immobile per le ferite riportate nella caduta.

Gli agenti hanno richiesto l’intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco e di un’eliambulanza del “118” con personale medico a bordo che, tramite adeguata imbracatura in una “barella spinale”, dopo le prime cure del caso, ha provveduto a trasportare l’infortunato presso l’Ospedale Belcolle di Viterbo.