PASSOSCURO: RISERVA NUOVAMENTE OCCUPATA DAGLI ABUSIVI

“Tendopoli ovunque. La Riserva Naturale di Passoscuro è di nuovo preda degli abusivi. Lato nord, nella spiaggia lungo via Stintino a dir la verità le tende degli extracomunitari non sono mai sparite, anzi sono aumentate settimana in settimana confondendosi con i turisti e trasformando uno degli arenili liberi più belli e incontaminati di Fiumicino in un campo base per venditori abusivi e camion che fanno su e giù per le varie località del Comune. Accampamenti sono stati avvistati anche nel lato sud della Riserva, all’interno della Macchia Mediterranea. La zona è delimitata da una recinzione poi tagliata. Sulle dune sono stati comodamente parcheggiati anche i carrelli dei venditori che passano sulla spiaggia. Da nord a sud, Passoscuro è circondata. I residenti sono esasperati, i turisti lentamente se ne vanno e traslocano. Oltre a essere una pessima cartolina per i villeggianti e deturpare la macchia mediterranea del nostro Comune, i venditori abusivi uccidono chi invece, a differenza loro, paga le tasse centesimo dopo centesimo. Quest’estate ormai è andata, ma dall’anno prossimo bisognerà studiare una soluzione. Questo spettacolo è intollerabile.”