TIVOLI, PIETRE DAL TERRAZZO PER COLPIRE LE AUTO DI SERVIZIO: LA POLIZIA LO INDAGA PER DANNEGGIAMENTO AGGRAVATO E CONTINUATO

Dopo una rapida ricerca della persona nel palazzo e per le vie limitrofe, hanno ritracciato il soggetto in un bar vicino: il fermato, con precedenti di Polizia, ha confessato senza alcuna reticenza l’ultimo atto e gli episodi dei giorni precedenti. L’uomo, che è stato indagato in stato di libertà per il reato di danneggiamento aggravato e continuato, ha  motivato la propria condotta come rivalsa nei confronti di quell’Ufficio di P.S. per una sua vecchia  vicenda giudiziaria.