ROMA, SOTTO EFFETTO DI DROGA AGGREDISCE GLI ANZIANI GENITORI

I poliziotti sono saliti nell’appartamento e qui hanno trovato l’uomo evidentemente molto agitato che, alla loro vista li ha aggrediti e minacciati. Quando poi lo hanno invitato a seguirli in commissariato per accertamenti ha minacciato di morte anche il padre. L’uomo ha proseguito con il suo atteggiamento violento per tutto il percorso in auto e anche in Commissariato, tentando perfino di autolesionarsi. I genitori dell’uomo hanno successivamente sporto querela nei confronti del figlio per l’aggressione, stanchi delle continue violenze e minacce subite che, a loro dire, erano ormai all’ordine del giorno. Il 47enne romano, arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale, è stato accompagnato nel carcere di Regina Coeli in attesa di essere ascoltato dall’Autorità Giudiziaria.