NETTUNO, TURANO E CAPONI RISPONDONO A SINDACO CHIAVETTA SU POLO ONCOLOGICO E PUNTO NASCITA


“Con la Sua ultima trovata pubblicitaria – continuano i consiglieri comunali – ha camuffato un intervento edificatorio, autorizzando l’ennesimo piano integrato (peraltro di competenza del T.A.R., trattandosi di terreno con vincolo decaduto), in nome di una sanità di alto livello”
“Signor Sindaco – contestano i consiglieri di Insieme Si Può – Lei non conosce proprio la sanità che riguarda il territorio; Lei non si è mai impegnato per migliorare la sanità del nostro territorio; Lei non ha mai avuto a cuore la salute dei suoi concittadini; Lei non si può permettere di mistificare e confondere i suoi concittadini, Lei non si può permettere di offendere l’intelligenza dei suoi concittadini e Lei, Signor Sindaco, – concludono i consiglieri – parli di cose che conosce”.