LATINA, NULLA DI FATTO CON LA REGIONE, NIENTE PIU’ CENTRO DIAGNOSTICO

Negli accordi iniziali il Centro doveva sorgere presso il Goretti, nei locali del 118, e avrebbe ospitato macchinari di ultimissima generazione come una Tac multistrato e la Pet Rmn. La Fondazione Roma avrebbe investito per l’opera circa 13 milioni di euro.