CAMPOVERDE, SIGLATO ACCORDO TRA ABBOTT E PARTI SOCIALI

La multinazionale ha confermato la chiusura della sede di San Donato Milanese, con trasferimento delle funzioni a Roma. L’accordo prevede l’uscita per coloro che hanno i requisiti per agganciarsi alla pensione ed  una serie di incentivi per chi deciderà di lasciare volontariamente l’azienda, come lo stipendio dai 3 ai 5 anni e gli ammortizzatori sociali per l’intero periodo di mobilità.