LAZIO, SIMEONE (FI): “SU BANDI ASL LA REGIONE FA MELINA. PRESENTEREMO INTERROGAZIONE”

La strumentalizzazione c’è quando si getta fumo negli occhi dei cittadini, non quando si cerca di dare loro risposte chiare e definite entrando nel merito che, come al solito, la Regione preferisce evitare. Di fronte all’affermazione “sulle procedure adottate dalla Asl di Latina per emettere avvisi di ricerca personale, la Regione Lazio si è attivata con la decisione di pubblicare gli elenchi sul Burl nell’ottica della massima trasparenza e volontà di dare certezze ai soggetti interessati. L’Azienda pontina è stata indicata come capofila”, la domanda sorge spontanea e si aggiunge alle precedenti. Quali elenchi? Capofila di cosa? Si resta a dichiarazioni per lo più approssimative ed imprecise di fronte alle quali non ci fermeremo e domani mattina presenteremo una interrogazione urgente a risposta orale”.