Sarebbe un 18enne di origini slave uno degli artefici del raid vandalico messo a segno alla chiesa “Stella Maris” di Latina lo scorso primo agosto. E’ stato possibile risalire al responsabile grazie a frammenti di impronte digitali trovati dalla scientifi

L’ultima seduta del consiglio comunale si è incentrata su tali argomenti e su forti attriti in aula tra maggioranza e opposizione. A tal proposito, la spaccatura tra Amministrazione e Nuovo Centro Destra ha portato alle dimissioni di un esponente di quest’ultimo, Gianluca Di Cocco: la sua incompatibilità con la Giunta Di Giorgi lo ha indotto a rimettere le deleghe al Turismo e alla Protezione Civile.