ANZIO, DUE FRATELLI IN MANETTE DOPO BLITZ ANTI-DROGA

I due uomini, un 32enne ed un 45enne entrambi con precedenti penali, avevano creato una fruttuosa attività di spaccio di sostanza stupefacente: dopo qualche giorno di appostamento, gli operanti hanno deciso di far scattare il blitz. In particolare nel corso della perquisizione personale e domiciliare i militari, nonostante il primo tentativo dei due fratelli di disfarsi dello stupefacente, hanno rinvenuto e sequestrato poco più di 700 gr. di Marijuana, in parte già suddivisa in dosi, ben nascosta in diversi punti dell’abitazione, nonché materiale vario per la pesatura d il confezionamento della sostanza. Una volta esperite le formalità di rito, i due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Anzio su disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere poi tradotti presso il Tribunale di Velletri per il giudizio direttissimo.