ARDEA, TAVOLO SICUREZZA AL COMUNE

Erano presenti oltre al sindaco, le rappresentanze locali e territoriali dei carabinieri – anche il  maggiore Ugo Floccher, il luogotenente Antonio Landi – della guardia di finanza e della polizia locale, e la figura del colonnello Giuseppe Sciaudone. “Abbiamo concordato sulla necessità di rafforzare ancora di più i controlli sul territorio e in special modo nelle aree più critiche, come le Salzare, la Banditella di Sotto e le aree industriali dismesse, seguendo anche le interrogazioni fatte al sindaco da parte di cittadini e dei comitati di quartiere, non solo di Ardea ma anche dei paesi confinanti. Abbiamo stabilito delle azioni da fare a breve con interventi anche congiunti tra carabinieri, finanza, polizia di Stato e polizia locale”, ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori.