LATINA, QUATTROLA (PD) PRESENTA INIZIATIVA-DENUNCIA SU STATO ABBANDONO DEL NICOLOSI

Partirà una petizione popolare promossa dal Partito Democratico di Latina per denunciare i disagi presenti nel quartiere storico della città, il Nicolosi. La petizione, a cui è stato dato il nome, “Il Nicolosi è il mio quartiere”, punta a raccogliere le denuncie e le lamentele di chi, al Nicolosi, ci abita da anni e lo ha visto trasformarsi da punto di riferimento a periferia dimenticata dalle istituzioni.

I residenti storici lamentano appartamenti sovraffollati e chiedono la semplice verifica della residenza per cautelare la sicurezza di tutti coloro che nel Nicolosi vivono la quotidianità. Alcuni atti violenti suggeriscono l’installazione di un sistema di video sorveglianza. Nella petizione proposta dal Partito Democratico comunale e rivolta al Sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, al Prefetto di Latina, Antonio D’Acunto, al Difensore Civico della Regione Lzio, Felice Maria Filocamo e al Presidente del consiglio comunale, Nicola Calandrini, si chiede: di porre in essere tutti gli interventi necessari per garantire maggiore sicurezza e legalità nel Quartiere Nicolosi attraverso una serie di attività di controllo e di prevenzione del territorio consistenti; nella verifica delle effettive residenze di chi vive nel quartiere; nella realizzazione di un sistema di videosorveglianza; nel miglioramento dell’illuminazione pubblica; di porre in essere tutti gli interventi necessari per contrastare il crescente degrado che deturpa coinvolge il quartiere Nicolosi. In particolare, oltre alla fatiscenza dei fabbricati, si chiede la disinfestazione e derattizzazione periodica e programmata del quartiere.