NETTUNO, SANTORI DENUNCIA SPRECHI E DEGRADO

Queste le sue parole: “A seguito dei recenti accadimenti che hanno in qualche modo travolto la vita politica di Nettuno, con una cittadinanza costretta suo malgrado a fare i conti con una città allo sbando, con un degrado sempre più pressante, con aumenti sproporzionati di tasse a fronte di servizi sempre più scadenti, costretti a convivere con evidenti, pesanti disagi dovuti ad opere iniziate e mai concluse, o ad opere portate a termine in modo del tutto superficiale, abbiamo voluto organizzare questo sopralluogo per domani venerdì 10 ottobre”,

La nota del consigliere regionale Fabrizio Santori prosegue: “Il sopralluogo di valutazione di Nettuno, che si svolgerà anche attraverso il confronto diretto con i residenti, partirà alle ore 12 da Piazza Cesare Battisti e servirà a portare in Regione e nelle sedi opportune le istanze dei cittadini. Crediamo sia giunto il momento di riappropriarci del nostro territorio e di una di una politica sana, unici mezzi per affrontare le emergenze di Nettuno”, conclude Santori.