APRILIA, FAMIGLIA DI TUNISINI SGOMBERATA DA MUSEO BONIFICA E CIVILTA’

Il nucleo familiare, composto da padre, madre e quattro figli, occupava lo stabile rendendo impossibile ogni operazione di riqualificazione del sito. Gli agenti si sono anche occupati, insieme ai Servizi Sociali, di trasportare gli immobili presenti all’interno e delimitare l’area. Sono statti stanziati 200 mila euro per rimettere a nuovo l’area.