LAZIO, SCIOPERO GENERALE DI 24 ORE IL 24 OTTOBRE

oltre che contro il blocco dei contratti nel pubblico impiego e in difesa dell’art.18 dello Statuto dei Lavoratori, lo sciopero prevede manifestazioni territoriali in tutte le regioni. Non farà accezione il territorio laziale. Lavoro pubblico (ministeri, scuole, università, enti locali e parastatali), vigili del fuoco, sanità pubblica e privata, personale privato non sottoposto a 146/90 e, ancora, trasporto aereo e marittimo, pubblici trasporti locali e ferroviari, personale Anas e dipendenti servizio elettrico. Lo sciopero coinvolgerà la stragrande maggioranza dei lavoratori: saranno però garantiti i servizi minimi essenziali.