CASTELLI ROMANI, AL VIA PROGRAMMA EDUCAZIONE AMBIENTALE NEL PARCO REGIONALE

Educare per crescere. Conoscere la natura e creare un legame con l’ambiente sono gli obiettivi dei progetti indirizzati a bambini e ragazzi delle scuole del territorio. Il Parco Regionale dei Castelli Romani propone e promuove progetti nei quali i bambini e i ragazzi sono impegnati in attività ludiche e dinamiche. Dopo l’esperienza si innesca una fase di confronto e discussione a caldo, che consente di riflettere sulle attività svolte. L’approccio metodologico si basa sull’esperienza. È l’esperienza diretta a mettere  gli alunni e i ragazzi in rapporto di relazione diretta con ciò che si fa, dove la comprensione non è solo cognitiva ma emotiva perché induce a riflettere anche sul “come” si è appreso. Presso l’area boscata di Villa Barattolo sono state realizzate strutture come un’area educativa con  stagno, sentiero natura, area birdwatching e altre strutture interpretative. Complessivamente ogni anno sono alcune migliaia i ragazzi coinvolti nelle attività didattiche dell’Ente.