LATINA, SINDACO DI GIORGI SI DIMETTE

Una decisione accolta con soddisfazione dal partito democratico, dichiaratosi pronto a governare il capoluogo. Forza Italia ha invece preso atto della rinuncia augurandosi che nei prossimi 20 giorni si possano creare le condizioni per il proseguo della consiliatura. Intanto già si pensa alle possibili nuove elezioni, probabilmente per la fine marzo, e già iniziano a circolare nomi, più o meno fantasiosi, di eventuali candidati. Per il centrodestra si parla di Maietta, Calandrini e Di Rubbo. Sul versante opposto si fanno largo le nomination di Zuliani, Forte e Moscardelli.