CORI, ACCORDO TRA COMUNE E WIND, IL RIPETITORE SARA’ INSTALLATO FUORI DAL CENTRO ABITATO

L’azienda di telefonia cercava infatti  un sito utile dove installare il ripetitore e risolvere i problemi di rete in alcune zone del paese.  Lo aveva individuato in una proprietà privata di Cori monte, ma troppo vicina alla scuola materna di via del Soccorso. Per questo motivo l’Amministrazione comunale, prendendo atto anche delle lamentele dei residenti della zona, aveva respinto la richiesta di autorizzazione e ordinato la sospensione dei lavori.  Alla fine è stato trovato l’accordo tra Comune e Wind. L’antenna verrà montata perché necessaria ad assicurare la copertura di rete su tutto il territorio, ma verrà collocata fuori dal centro abitato e su un terreno di proprietà comunale. L’Ente inoltre incasserà dieci mila euro l’anno.  “Non sono tantissimi – ha commentato Tommaso Conti – ma sono risorse che possiamo reimpiegare per i servizi al cittadino. Era importante evitare che l’antenna fosse posizionata sopra una scuola e lo abbiamo fatto. Ora verrà installata in un’area destinata da delibera comunale, e già compromessa da altre antenne. È il felice epilogo di una delle battaglie condotte con sagacia da questa Amministrazione”.

26 ottobre 2014