LAZIO, RECORD DI INCIDENTI MORTALI SULLA VITA PONTINA, UN SINISTRO OGNI 8 KM

Tra le strade a più alto tasso di mortalità, c’è la Pontina, che si trova al 15° posto di questa funerea classifica di vie-killer. Roma e provincia sono in cima alla classifica per numero di incidenti: 12.947 su 43.536 di tutta la Penisola. E 101 sono stati quelli mortali.

La Pontina, tristemente conosciuta per questa frequenza con gli incidenti, conta una media di  quasi otto incidenti per chilometro. Dati gravi anche quelli relativi ai ciclisti: nel 2013 ben 97 sono rimasti coinvolti in incidenti stradali sulla Pontina, soprattutto perché alla guida del mezzo a due ruote di notte e senza luci.